• slidebg1

    Comprare un prodotto della terra è andare all'incontro di un microrégion,della sua cultura e dei suoi artigiani

Produttori e degustazioni

Un incanto sensoriale e umano.

I Corsi sono molto attaccati alla loro cultura e desiderano preservarla, ma allo stesso tempo amano condividerla. In occasione delle fiere o mostre che animano tutto l’anno, oppure in semplici negozi o in ristoranti tipici, è possibile gustare oli di oliva, specialità a base di castagne, miele DOC, vini di Patrimonio, di Sartène o di altre regioni dell’isola… 

I produttori insulari non hanno lo spirito mercantile. I grandi negozi non esistono. Seducono alla svolta di qualche bancarella o l’intimità della propria casa. Così comprare un prodotto del Terroir, non è solo compiere l’atto banale del consumatore accorto. È andare incontro a una microregione, della sua cultura e degli artigiani che prenderanno il tempo di raccontare chi sono come quel che fanno.

È forse da gli artigiani che occorre cercare le prove le più ammirabili della sagacia dello spirito, della sua pazienza e delle sue risorse. Diderot, lui stesso è stato un passeggiatore goloso della Corsica. E ciò che c’è di straordinario è che cento cinquant’anni dopo di lui, l’orgoglio di far scoprire ciò che sappiamo fare di migliore è sempre rimasto intatto. Quello che ha cambiato sono le norme europee, garanti d’una fabbricazione sana, e soprattutto i marchi, allori della qualità.

Dunque, approfittate d’un  paese ai mille sapori…

+
Chargement...