• slidebg1

    Fare il bagno nelle acque vive della Corsica

    un’armonia con la natura incontaminata dell’isola

  • slidebg1
  • slidebg1

Bagnarsi in acque vive in Corsica

Bagnarsi in acque vive

Alla fine di sentieri talvolta scoscesi, lungo stradine che si inoltrano nella valle o si arrampicano sulle pendici delle montagne o dietro agli alberi, qualche volta  può nascondersi un tesoro: piccoli angoli di paradiso che appaiono all’improvviso senza che nessun indizio prepari alla loro bellezza. 

Appaiono a coloro che si sono lasciati guidare tra le foglie degli alberi, hanno superato muri a secco per meritarsi di arrivare in queste piccole oasi di pace. Perché la Corsica non vuol dire solo spiagge di sabbia fine e calette intime, vuol dire anche fiumi -  fiumi che per noi sono belli da mozzare il fiato con un ’acqua fresca che delizia i turisti, mentre il tempo sembra essere sospeso. Nelle piscine naturali ognuno aspetta il momento giusto per riposare, lontano da occhi indiscreti talvolta in luoghi che sembrano incredibili ma che affascinano anche i più atletici. Le rive di questi fiumi sono caratterizzate da una natura verdeggiante, rocce dalle forme misteriose che avrebbero potuto inspirare gli impressionisti. Nei villaggi di montagna come in pianura, a nord come all’estremo sud dell’isola, queste oasi  rinfrescano le idee. … e non solo…magari calmano gli spiriti più bollenti! Una comunione totale con la natura e con la forza dei corsi d’acqua che la attraversano. Fare il bagno nelle acque vive della Corsica vuol dire creare un’armonia con la natura incontaminata dell’isola e con tutto ciò che essa rappresenta di più bello e di più selvaggio. 

+
Chargement...