Chi siamo?

Chi siamo?

L’Agenzia del turismo della Corsica, organismo pubblico nato in seguito alla legge sulla decentralizzazione di maggio 1991 e ulteriormente rafforzato nelle sue competenze dalla legge di gennaio 2002, coordina e sviluppa il turismo dell’isola attraverso tre obiettivi principali :

1/ La promozione della destinazione Corsica

La promozione della destinazione Corsica su tutti i mercati attraverso lo sviluppo della domanda in 17 paesi, principalmente sui mercati vicini all’area europea. A tale scopo l'Agenzia del Turismo promuove diverse campagne pubblicitarie mirate, partecipa a saloni e workshop per mettere in comunicazione domanda ed offerta, accoglie i media in Corsica e pubblica in diverse lingue un certo numero di documenti promozionali rivolti al grande pubblico. Inoltre da diversi anni, l'Agenzia del Turismo, perfettamente consapevole dell'importanza di Internet, ha creato e gestito integralmente il portale turistico dell'isola, "visit-corsica.com", che garantisce alle strutture di tipo familiare ed indipendente di essere presenti sulla vetrina ufficiale del turismo insulare attraverso un’ampia offerta.

2/ Lo sviluppo dell’offerta

Lo sviluppo dell’offerta turistica attraverso il miglioramento delle strutture pubbliche e dei progetti privati, nell’ambito di una politica di sostegno alla Collettività Territoriale della Corsica con interventi promossi dall’Assemblea della Corsica, che mirano essenzialmente allo sviluppo dell’isola attraverso finanziamenti di sostegno al settore turistico. Tra i suoi compiti, l'agenzia conduce e sostiene una politica di coordinamento turistico con le micro regioni territoriali in sinergia con i poli pertinenti. In particolare pone l’accento sui progetti di pianificazione strutturale come i porti da diporto, i golf, le strutture per il turismo di affari, la natura all’aria aperta,… coinvolgendo i settori che puntano ad estendere la loro attività lungo tutto il corso dell'anno. Infine, spinge l'insieme dell’offerta ad allargare la propria capacità ricettiva puntando su strutture di carattere rurale e migliorando il loro livello qualitativo.

3/ L’osservazione del turismo

L’osservazione del turismo, a partire da una banca dati completa sull’insieme dell'offerta, monitora i risultati sulla capacità ricettiva dell’isola, le indagini di mercato sulla clientela per valutare i comportamenti, le attese e le esigenze dei visitatori oltre all'immagine che essi hanno dell'isola. Nelle sue funzioni, l'osservatorio che pubblica un certo numero di dossier e di analisi per migliorare le strategie ed le azioni, in funzione di studi tematici, rappresenta un centro di risorse ed un valido strumento per tutti gli operatori turistici.

> Contatto