• slidebg1

    In Corsica la Storia depositato le sue impronte ovunque, anche nei villaggi più remoti dell'isola

  • slidebg1

Musei ed esposizioni

La Corsica è una terra di cultura, dove la curiosità è buon compagno

In Corsica, i numerosi musei custodiscono quasi tutti opere di gran valore che ripercorrono il tempo e segnano la Storia. Il Museo di Bastia custodisce circa 10642 oggetti d’arte e documenti importanti. Palais Fesch ad Ajaccio ospita la più grande collezione di pitture italiane esistenti in Francia dopo quella del Louvre.

La casa natale di Bonaparte, nel cuore della città vecchia di Ajaccio, vi rivelerà tanti segreti sulla famiglia del suo più illustre cittadino. Fate quattro passi fino alla Biblioteca  Fesch, unica per la qualità dei suoi incunaboli. Non fatevi impressionare dai due leoni di gesso posti all’ingresso di questo tempio del sapere, sono stai scolpiti sull’esempio di quelli originali del Canova che si trovano sulla tomba di Clemente XIII a San Pietro, a Roma. 

A Sartène, il Museo della preistoria ospita collezioni piuttosto importanti sulla vita quotidiana delle civiltà insulari, il Museo di Aléria, che si trova nel Forte di Matra, espone oggetti scoperti nel periodo delle perquisizioni della Colonia antica e delle necropoli. A Corte, si trova  il suggestivo ed eclettico Museo della Corsica sull’Etnologia, tante verità storiche e fotografie. 

Un luogo di eccellenza che ripercorre la vita tradizionale dei pastori, degli agricoltori, presenta l’evoluzione dei costumi e le tradizioni, così come i differenti aspetti della società insulare contemporanea. 

Per gli appassionati del cinema (7a arte) da non perdere la Cineteca di Porto-Vecchio. In programma proiezioni, esposizioni ed incontri. 

+
Chargement...