• slidebg1

    La natura in Corsica

    Un'isola selvaggia e conservata

Un'isola selvaggia e conservata

La Corsica è la terra di tutte le eccellenze. Piccole calette deserte o valli enormi, oltre 1000 miglia di costa, l'infinita diversità delle sue spiagge perle confina con alcune delle acque più traslucide del mondo. Ospita nel cuore le montagne più alte del Mediterraneo. E ovunque l'occhio nasce, la sua natura conservata garantisce pace e protezione a una rara fauna selvatica, vasta foreste dove più di 2.000 specie vegetali prosperano.

Con un Parco Naturale Regionale che copre i due terzi della sua superficie, la Corsica è un'isola largamente tutelata in cui si alternano riserve naturali e siti protetti.L'isola offre ai visitatori tutto il meglio della natura : un'abbondante fauna, i profumi inebrianti della sua ricca flora, che conta numerose specie endemiche, e ancora i colori accattivanti dei suoi siti. Per proteggere questi equilibri, il Parco Naturale Regionale della Corsica, che si estende su 3 500 km2, in ambiente terrestre e marino, si impegna con azioni permanenti di salvaguardia condotte dai suoi agenti. 

 Le ricchezze turistiche di questo vero e proprio continente in miniatura si fondano incontestabilmente sul suo patrimonio naturale e, quindi, la Corsica ha caratteristiche decisamente diverse rispetto alle altre isole del Mediterraneo. Infatti, nessun'altra isola è così rigogliosa come la Corsica : foreste di pini Laricio con laghi di montagna color verde smeraldo, passando per i boschi profumati, i freschi alpeggi e i vigneti presenti sui pendii. Se la Corsica è un' « isola verde », deve ringraziare la sua topografia unica nel Mediterraneo : infatti, questa « montagna nel mare » merita senza dubbio il suo soprannome, con 120 vette che superano i 2 000 m di altitudine, innevati fino a primavera. I 25 corsi d'acqua che la attraversano la rendono l'isola più irrigata del bacino mediterraneo. Inoltre, la Corsica si concede il lusso di un litorale vario e ricco, distribuito su una lunghezza totale di oltre 1 000 km.

Tutto il Patrimonio naturale