Un week.end in famiglia in Balagne

Cultura, patrimonio, attività: un fine settimana pieno di scoperte

La Balagne, regione tra il mare e le montagne, offre a coloro che vogliono scoprirla un territorio meraviglioso di avventure e attività

Approfittiamo dell'estate indiana in Corsica... con la famiglia per un weekend in Balagne!  Ecco qui il mio piccolo carnet pratico e alcune belle idee per grandi e piccini.

 

Un breve viaggio sul treno delle spiaggie... Biglietti alla mano, stiamo aspettando il Trinichellu nella stazione di Ile Rousse!

 

Arrivati alla stazione di Ile Rousse, scopriamo il vero treno corso: composto da alcuni vagoni, è come lo immaginavamo! Bianco e blu, un po' arrugginito ma così autentico! Sulla banchina i viaggiatori aspettano con impazienza di salire su uno dei tre vagoni. Ci sono sguardi curiosi, la gente chiacchiera, ed è in una festosa animazione che saliamo a bordo del Trinichellu (traduzione "il traballante") come lo chiamano affettuosamente i vecchi.

 

Iniziamo una conversazione con i nostri vicini... La vicinanza con gli altri viaggiatori favorisce gli scambi! Le esperienze delle vacanze, il tempo che fa, le temperature estive nonostante l'autunno… le conversazioni sono varie! Il treno ci appare  subito come un buon modo per rinnovare i legami tra le persone. Quando i motori si accendono, lo spettacolo si sposta all'esterno: ci appare una successione di spiagge, una più bella dell'altra, e i bambini entusiasti scoprono greggi di pecore, mucche e nibbi reali! Mi dico che questa esperienza ferroviaria è proprio una buona idea...

 

Alla stazione di Ponte Bambinu, i windsurfisti sfilano davanti a noi! La giornata che declina lentamente alla fine del pomeriggio rivela la costa e i suoi sentieri in versione autunnale, ma gli escursionisti e i bagnanti non mancano. Le finestre del vagone sono rimaste aperte, dandoci l'opportunità di scattare alcune belle foto ricordo.

 

Il profumo degli spruzzi del mare e della macchia ci avvolge a ogni fermata: Algaghjola, Sant'Ambrosgiu, Lumio, Santa Restituda, Ghjorghju, U Pinetu... La gente sale e scende secondo i propri desideri, i volti ancora accaldati dal sole sono allegri, tutti sorridono di questa bella esperienza! Le vacanze in Balagne sono anche questa fuga a bordo del Trinichellu e i 45 minuti di viaggio da Calvi a Ile Rousse offrono un cambiamento di scenario totale.

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

IN PIÙ ...

Il treno delle spiagge, come indica il suo nome, collega tutte le spiagge della Balagne, da Calvi a Ile Rousse e ritorno. Identico da decenni, il suo fascino antico e il suo comfort essenziale sono la promessa di un viaggio indietro nel tempo al ritmo dei tremolii della sua vecchia carcassa.

Prezzo del biglietto: €6 solo andata

 

Orari da consultare in stazione o sul sito internet Chemins de Fer Corses ,le ferrovie della Corsica

Visita audio-guidata della Cittadella di Calvi ... Stradine ricche di storia, un'atmosfera di villaggio piacevole e diversa

 

Con l'aiuto dell'audioguida, scopriamo i segreti e i luoghi imperdibili della Cittadella di Calvi: la Cattedrale di Saint Jean Baptiste e il suo Cristo Nero, la Place d'Armes, la Torre del Sale, le rovine della casa di famiglia di Cristoforo Colombo, ma anche negozi di design, di specialità alimentari e una vasta scelta di caffè e ristoranti, alcuni con una vista mozzafiato sulla baia di Calvi e le montagne circostanti, come il famoso cabaret "Chez Tao", che ha accolto molte celebrità da tutto il mondo. Decidiamo di fermarci lì per qualche minuto per bere qualcosa. La vista è mozzafiato, il porto ai nostri piedi, il Monte Cintu, la cima più alta della Corsica, la pineta di Calvi, i ristoranti sulla spiaggia e i loro ombrelloni colorati...

 

Nelle stradine della Cittadella regna un modo di vivere dolce e una sensazione di tranquillità che contrasta con il trambusto della città appena sotto... In autunno, la luce è così morbida che ci permette di vedere il fondo del mare fino alla baia. Pannelli esplicativi numerati posizionati strategicamente ci aiutano a inoltrarci nel labirinto della Cittadella.

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

 Nella Valle dell'Ostriconi: scoperta del villaggio di Lama e del suo Sentiero del Patrimonio

 

Strade acciottolate, giardini ben curati, viste mozzafiato e un eccezionale patrimonio di edifici storici... Siamo nel villaggio di Lama, pronti a percorrere il sentiero del patrimonio per 2 ore. Il pannello vicino alla chiesa di San Lurenzu ci mostra l’itinerario... Destinato a un vasto pubblico, lieve pendenza, segnaletica per evitare di perdersi! Tutte queste indicazioni ci fanno già immaginare una bella passeggiata. Sono le 9 del mattino, il tempo è sereno e il sole comincia a inondare le montagne di fronte al villaggio. I bambini sono impazienti, è ora di andare!

 

La visita inizia nel labirinto dei vicoli del villaggio, in giro c’è poca gente ma un'atmosfera calorosa emerge lo stesso: belle case di pietra, scatole di finestre colorate, bouganville che si arrampicano sulle facciate delle case, terrazze all'aperto sempre disposte davanti agli ingressi, il villaggio si risveglia presto in questa atmosfera autunnale. Ci fermiamo per un po' di lettura: sui luoghi  più interessanti sono collocati dei pannelli informativi, A Casa Monti che porta il nome del parroco di Lama Gian Stefano Monti che divenne il Presidente dell'Amministrazione Provvisoria del Dipartimento della Corsica, A Torra - Casa Lellè Masisani, antica torre difensiva del villaggio, fondamenta che risalgono al Medioevo, e altri tesori come i Palazzi o il Belvedere... I bambini che amano questo tipo di visita sono deliziati da tante scoperte! 

 

 

 

Continuiamo il tour su un piccolo sentiero in leggera pendenza. Immaginiamo che il panorama alla fine sarà eccezionale. Arriviamo sul piccolo altopiano di Luzarellu e in effetti lo spettacolo è straordinario! Sono le 9 del mattino e il sole di ottobre inonda le montagne circostanti, proviamo un senso di pace di fronte all'immensità del paesaggio... Scopriamo poi i gli antichi orti del villaggio situati in una piccola valle... Alla "Funtana Bona" ci dissetiamo! Il percorso termina con un sito insolito, le cantine di stagionatura del formaggio della Maison Corallini... Ma non vi dirò di più, sta a voi scoprire il bel Sentiero del Patrimonio di Lama!

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

©ATC ©ATC

 

IN PIÙ ...

La visita di Calvi non può essere completa senza visitare la sua Cittadella... abitata, che ha conservato le sue strade acciottolate e il suo patrimonio di edifici costruiti nel corso dei secoli. Edificata dai genovesi, sembra sorvegliare la città.

Lettori mp3 facili da usare, disponibili in 4 lingue - francese - inglese - tedesco - italiano -  sono accompagnati da una mappa che elenca gli 11 punti di riferimento del percorso.

Le informazioni sono disponibili presso l’Ufficio  del Turismo Calvi Balagne

La prenotazione si effettua  negli uffici del porto turistico durante la bassa stagione e nell'ufficio della cittadella durante l'alta stagione. 

 

Scoprite la micro avventura: una caccia al tesoro per i bambini nella Citadella di Calvi

Scoprite la micro avventura per i bambini : visita guidata dell Ile Rousse 

 

COME ARRIVARE IN BALAGNE :

L'accessoalla regione è piuttosto facile. L'aeroporto di Calvi-Sainte-Catherine ècollegato a molte città del continente, da Parigi a Lione passando per Nizza oNantes.  Air France Air Corsica EasyJet  e Transavia  condividono gli slot. I traghetti daMarsiglia, Tolone o Nizza raggiungono Ile-Rousse tutto l'anno. Le compagnie Corsica Ferries Corsica Linea e La Méridionale   offrono servizi regolari. In treno,Calvi è collegata a Bastia, Corte o Ajaccio da una linea TER (viaPonte-Leccia). Le strade sono buone, soprattutto lungo la costa.

 

Alloggiare inBalagne  

LaBalagne in bicicletta  

Scopritele più belle escursioni da fare in Balagne

 

 

 

 

 

line-height:normal" _mce_style="mso-margin-top-alt: auto; mso-margin-bottom-alt: auto;

line-height: normal;"> "Times New Roman";color:blue;mso-fareast-language:FR" _mce_style="font-size: 12.0pt; font-family: "Times New Roman",serif; mso-fareast-font-family: null"Times New Roman"; color: blue; mso-fareast-language: FR;">Scoprite la micro avventura
: una caccia al tesoro per i bambini nella Cittadella di Calvi "Times New Roman";mso-fareast-language:FR" _mce_style="font-size: 12.0pt; font-family: "Times New Roman",serif; mso-fareast-font-family: null"Times New Roman"; mso-fareast-language: FR;">

I clienti hanno apprezzato

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

come accedere ?

Per scoprire sullo stesso argomento

LUOGHI IMPERDIBILI

Leggere anche...