Eventi

RENCONTRES DE VIOLONCELLES DE MOÏTA

Dal 11 al 15 luglio 2018

RENCONTRES DE VIOLONCELLES DE MOÏTA

Moita violoncello è stato progettato e costruito nel 1843 da un liutaio di Moïta, Filippi Francescu Filippi. Dopo aver subito ingenti danni in che è stato mantenuto nella casa Filippi fino alla restaurazione solo fu affidato nel 1993 alla Ugo Casalonga, liutaio a Pigna, in Balagne (Haute-Corse). Il risultato è a tutti gli effetti notevoli. È un pezzo unico, entrambi di sua fattura (è più piccolo di un normale violoncello) che per il suo suono. Si potrebbe pensare che ha rappresentato per il suo fattore di qualche tipo di prova della sua maestria e talento nell'arte della liuteria. Per celebrare la sua "rinascita" è stata creata un'associazione di volontari nel villaggio che organizza ogni anno in estate e per 14 anni. Poster con grandi nomi, tutti vengono ad Moita verificarsi volontariamente nelle chiese di Moita e in tutta la regione di montagna di Oriente. "Tra musica classica, musica contemporanea e lirica vocals, Moita violoncelli riunioni danno lisce generazioni intorno allo sviluppo del patrimonio culturale." Il Presidente è la signora Marie-Paule Chipponi circondato da volontari appassionati.

Più informazioni su  le-violoncelle-de-moita

Tutti gli eventi