×
Activités et sports nature- aérien- agrumes- archéologie- art de vivre- artisans- ateliers et stages- auberges- Automne- Baignade en rivière- balades- Balagne - Balagna- bien-être- bière corse- bijoux- Bons plans et idées séjours- canyoning- Castagniccia mare e monti- Centre Corse - Centru di Corsica- chambres d'hôtes- chant- charcuterie- chataigne- cheval- concert- congrès- Corse Orientale - Corsica Urientale- cosmetiques corses- coutumes- créateurs- Culture et patrimoine- église- escalade- Eté- Evénement- exposition- famille- Faune et flore- festival- foires- fromages corses- Gastronomie corse- gîte- golf- GR20- Grand site- groupes- GT20- hébergement- hébergement de luxe- histoire- Hiver- hôtel- hôtel de charme- huile d'olive- huiles essentielles- incentive- Innovation- insolite- jetski- kayak- légendes- Lifestyle et Bien-être- marché- mer- mice- miel- montagne- monuments- musée- musique- Nature- nature et découverte- Noël- Ouest Corse - Spelunca Liamone- paddle- patrimoine- Pays Ajaccien - Territoriu d'Aiacciu- Pays Bastiais - Bastia Capicorsu- plage- plaisance- plongée- Pôle tourisme d'affaires- polyphonie- Printemps- producteurs- randonnée- randonnée palmée- religion- Réserve naturelle- restaurants- Sartenais Valinco Taravo - Sartinesi Valincu Taravu- séminaire- Site naturel- ski- sports nautiques- Sud Corse - Meziornu Alta Rocca- table d'hôtes- team-building- terroir- thalassothérapie- thermalisme- Tourisme d'affaires- Tourisme responsable- tradition- trail- transport- Vélo et VTT- via ferrata- village corse- vins corses- visite- visites guidées- voile

Parco Galea a Tagliu Isulacciu : uno scrigno di verde … ma non soltanto !

Venite con me nella Costa Verde per una visita sensoriale nel cuore di un parco culturale unico, fra conoscenza della Corsica e scoperte da fine del mondo…

 

Dal 2012 Fabrice Fenouillère, responsabile del Parco, pensa e ripensa a questo suo mondo. Forte di 60 000 visitatori all’anno, dei suoi 2000 m2 di musei sparsi un po’ dappertutto nell’area, una trentina di conferenze previste quest’anno ed esposizioni temporanee che si succedono lungo l’anno, il parco è sempre in movimento e si rinnova in continuazione.

 

L’arrivo al  parc o è sorprendente … Un mix di Far West e di Jardins Majorelle : cactus di tutte le dimensioni e dalle forme più strane, palme che sembrano sfiorare il cielo, fontane e sentieri che serpeggiano fra la  vegetazione. Su 9 ettari et 6 percorsi segnalati, la promessa di una bella giornata: un’ immersione totale etnografica, culturale, storica, naturale e patrimoniale.

 

La prima sala evoca il mistero … vi si arriva con una specie di labirinto. E’ la promessa di una avventura tattile e sonora. Piante appese al soffitto attendono l’abbraccio dei visitatori. Toccatele, e si produrranno dei suoni.  Sensori ultrasensibili nelle radici riproducono suoni in funzione dell’impulso che viene dato. Toccare le piante e scoprire quello che sentono è un’esperienza davvero inedita !

 

La sala numero 2 chiamata « Corsica natura » è dedicata alla geologia, all’acqua, agli animali endemici e ancora ai diversi paesaggi. In un angolo, piccole campane sono posate su un basamento luminoso. Le scopro una ad una : lentisco, immortelle d’Italie (elicriso), rosmarino, ginepro,cisto, lavanda ! Un’esplosione di tutti i profumi del maquis !

 

Lo spazio seguente è dedicato all’etnografia. Canti, lingua, gastronomia, credenze, architettura. Mi ha interessato soprattutto la sala dedicata alle polifonie : statue a grandezza naturale che rappresentano dei cantori  si ergono in una quasi totale oscurità, solo un pozzo di luce rischiara lo spazio. I canti riecheggiano, le statue dall’aspetto misterioso attirano la mia attenzione. Orientate verso quel raggio di luce, il loro canro sale fino al cielo.

 

Davanti a tanti misteri, vi lascio scoprire nel corso di una prossima visita gli altri tesori che custodisce Galea !

 

The most

Laboratori per bambini: ceramica preistorica, mosaico romano, ciottoli del neolitico, menhir di Stantari, e tanto altro ancora.

I laboratori sono seguiti da « artisti-guide conferenziere». Non è necessario prenotare.

Conferenze tutte le domeniche alle 15 da marzo a ottobre.

 

Seguite il parco su Instagram : parcgalea

 

Customers liked

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

To read also...