×
attività e sport della natura- aereo- agrumi- archeologia- stile di vita- artigiani- workshops e formazioni- locande- Autunno- Attività in acque vive- passeggiate- Balagne - Balagna- benessere- bière corse- gioielli- Buon piani e idee di soggiorno- bar- campeggio in fattoria- canyoning- Castagniccia mare e monti- Centre Corse - Centru di Corsica- chambres d'hôtes- canto- salumeria- castagna- cavallo- concerto- congresso- Corse Orientale - Corsica Urientale- cosmetici corsi- usi- creatori- cultura e patrimonio- chiesa- scalata- Estate- Eventi- mostra- famiglia- fauna e flora- herberge- festival- fiere- Formaggio corso- gastronomia corsa- allogio- golf- GR20- Grandi siti- gruppi- GT20- alloggi- allogio di lusso- storia- Inverno- albergo- hotel di fascino- olio d'oliva- oli essenziali- incentive- innovazione- insolito- jetski- kayak- leggende- Lifestyle e benessere- mercato- mare- MESURES SANITAIRES COVID 19- mice- miele- montagna- monumenti- museo- musica- natura- natura e scoperta- Noël- Ouest Corse - Spelunca Liamone- paddle- patrimonio- Pays Ajaccien - Territoriu d'Aiacciu- Pays Bastiais - Bastia Capicorsu- piaggia- diporto- immersione- centro turismo d'affari- polyphonie- Primavera- produttori- escursione- snorkelling- religione- riserva naturale- ristoranti- Sartenais Valinco Taravo - Sartinesi Valincu Taravu- seminario- sito naturale- sci- sport nautici- Sud Corse - Meziornu Alta Rocca- table d'hôtes- team building- terroir- terme- termalismo- turismo d'affari- Turismo responsabile- tradizione- trail- trasporto- Bici e mountain bike- via ferrata- paese corso- vini corsi- visita- visite guidate- voile

Top 10 delle specialità corse, per chi ama la gastronomia

La Corsica è ricca di specialità gastronomiche, e di frutta e verdura. Scoprite la top ten dell’isola !

 -          Il Brocciu

Preparato con il siero di latte fresco riscaldato al quale si aggiunge il 10-20%  di latte crudo intero di pecore o capre autoctone. Viene prodotto da ottobre a giugno, periodo di produzione del latte. Il Brocciu si trova in molte ricette tradizionali come il Fiadone, tipico dolce, le frittelle al Brocciu o i migliacci, specialità salata.

-           La Pulenta

La Pulenta è una ricetta tradizionale dell’inverno, preparata con farina di castagne. La preparazione non è sempliicissima, ma il risultato vale gli sforzi ed è perfetta da abbinare ai figatelli alla griglia,per esempio !

-           Il cioccolato

Il miglior cioccolatiere del mondo si trova a Peri, non lontano da Ajaccio. Premiata a livello nazionale e mondiale, la cioccolateria Colomb-Bereni si è aggiudicata la medaglia d’oro agli International Chocolate Awards di Londra per due specialità: un cioccolato alla menta fresca e un cioccolato al basilico. Siete nella migliore cioccolateria del mondo!

-           La Nuciola

Per continuare sul tema del cioccolato, abbiamo deciso di includere in questa top ten la nostra crema da spalmare  la Nuciola. I nostri artigiani locali si sono ispirati alla Nutella, successo mondiale dell’italiana Ferrero, e l’hanno variata: senza olio di palma, è costituita per il 34% di nocciole di Cervioni, famose per le loro qualità gustative.

-           Il miel e

Il miele della Corsica è stato il primo miele del territorio a ottenere la denominazione d’origine AOC e quindi l’AOP, la denominazione di origine protetta, nel 1998. Esistono almeno 6 varietà di miele, che nasce dalla ricchezza di vegetazione spontanea dell’isola, da scoprire nelle varie stagioni.

-           La clementina

La clementina corsa è unica  varietà francese ad aver ottenuto l’ IGP (indicazione geografica protetta) nel 2007. Ricca di succo e priva di semi, la clementina  dell’isola conosce una stagione relativamente  corta : da novembre a gennaio. Viene largamente raccolta nella piana orientale, ma è molto facile coltivare una pianta nel proprio giardino, in tutta la zona costiera.

-          Il mirto

In Corsica, le bacche e le foglie del mirto sono utilizzate per la produzione dell’omonimo liquore o come condimento. Il mirto è presente in abbondanza nella macchia dell’isola. Un tempo, serviva alla fabbricazione deìi sciroppi, confetture e gelatine. E’ ideale per condire piatti di pasta e paté. Se viene consumato da selvaggina e bestiame, dona un piacevole aroma alle loro carni.

-           La castagna                                                                     

La castagna è parte integrante del patrimonio dell’isola. Disponibile in abbondanza nelle foreste, è stata per molto tempo la base dell’alimentazione, in particolare nei periodi in cui il cibo scarseggiava. Ha dato persino il suo nome a una regione della Corsica, la Castagniccia.

-           Il formaggio

La Corsica è ricca di varietà di formaggio : è la tradizione dell’isola. Piccola particolarità, i formaggi corsi sono per la maggior parte preparati con latte di pecora e di capra. Generalmente sono consumati a fine pasto, ma la gente del posto li mangia anche a fine mattina come spuntinu, spesso accompagnati da un buon bicchiere di vino.

-           L’olio d’oliva

L’olio d’oliva corso è famoso in tutto il mondo per il sapore e l’aroma. Una volta matura e impregnata dai profumi del maquis,  la macchia, l’oliva cade naturalmente nelle reti sistemate sotto gli ulivi (fra novembre e marzo) prima di essere portata al frantoio. Utilizzato nell’alimentazione, l’olio d’oliva corso viene impiegato anche nei trattamenti per il corpo e nella farmacopea.

I clienti hanno apprezzato

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

Per scoprire sullo stesso argomento

GASTRONOMIA CORSA

Leggere anche...