×
attività e sport della natura- aereo- agrumi- archeologia- stile di vita- artigiani- workshops e formazioni- locande- Autunno- Attività in acque vive- passeggiate- Balagne - Balagna- benessere- bière corse- gioielli- Buon piani e idee di soggiorno- bar- campeggio in fattoria- canyoning- Castagniccia mare e monti- Centre Corse - Centru di Corsica- chambres d'hôtes- canto- salumeria- castagna- cavallo- concerto- congresso- Corse Orientale - Corsica Urientale- cosmetici corsi- usi- creatori- cultura e patrimonio- chiesa- scalata- Estate- Eventi- mostra- famiglia- fauna e flora- herberge- festival- fiere- Formaggio corso- gastronomia corsa- allogio- golf- GR20- Grandi siti- gruppi- GT20- alloggi- allogio di lusso- storia- Inverno- albergo- hotel di fascino- olio d'oliva- oli essenziali- incentive- innovazione- insolito- jetski- kayak- leggende- Lifestyle e benessere- mercato- mare- MESURES SANITAIRES COVID 19- mice- miele- montagna- monumenti- museo- musica- natura- natura e scoperta- Noël- Ouest Corse - Spelunca Liamone- paddle- patrimonio- Pays Ajaccien - Territoriu d'Aiacciu- Pays Bastiais - Bastia Capicorsu- piaggia- diporto- immersione- centro turismo d'affari- polyphonie- Primavera- produttori- escursione- snorkelling- religione- riserva naturale- ristoranti- Sartenais Valinco Taravo - Sartinesi Valincu Taravu- seminario- sito naturale- sci- sport nautici- Sud Corse - Meziornu Alta Rocca- table d'hôtes- team building- terroir- terme- termalismo- turismo d'affari- Turismo responsabile- tradizione- trail- trasporto- Bici e mountain bike- via ferrata- paese corso- vini corsi- visita- visite guidate- voile

L'Ovest della Corsica - Spelunca Liamone

Un territorio atipico e selvaggio, tra terra e mare

Luoghi emblematici di questo territorio sono la riserva naturale di Scandola, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, il villaggio di Porto e la sua torre quadrata, Cargese e le due chiese che si fronteggiano, una cattolica e l'altra ortodossa, la foresta di Aitone e il villaggio di Evisa, Renno e la sua famosa "Tumbera" e Murzo con la sua fiera del miele.

 

© ATC Piana © ATC Piana

 

© ATC Route vers le village de Porto © ATC Route vers le village de Porto

Fra le falesie di granito rosso, chi ammira il sole porpora immergersi al tramonto nelle acque blu mare del Golfo, non riesce quasi a trovare le parole per esprimere l’incanto. E la penisola di Girolata, una penisola alla fine del mondo, con il suo omonimo remoto villaggio, aggiungono magia e fanno vivere intense emozioni. Con le sue scogliere a picco sul mare, le cime aguzze e le aquile pescatrici che si gettano dalle colate laviche fossili verso i pesci del mare turchese, Scandola, poco oltre Girolata, sembra immersa in una solitudine di grandiosa e misteriosa bellezza.

 

© ATC Scandola © ATC Scandola

E le Calanche di Piana, all'estremità meridionale del Golfo di Porto, riservano grandi emozioni, anche per chi ha già visto tutto. La montagna, che sembra gettarsi nel Golfo di Porto in un caos da fine del mondo, è qui particolarmente spettacolare e intensa. Bisogna assolutamente vedere le sue cime granitiche giocare con il sole e accendersi di colore, ora arancione ora porpora, a seconda del momento del giorno.

Bisogna visitare anche Cargese e le sue chiese, Sagone e le sue spiagge immacolate e tante altre... Come nella maggior parte delle regioni della Corsica, i paesaggi della costa occidentale sono solo una parte delle sue attrazioni.

 

© ATC Cargese © ATC Cargese

 

Nell'entroterra, questo territorio ospita maestose foreste: qui Aïtone e i suoi immensi pini larici; là i laghi e le gole, e la riserva naturale di Scandola, l'unica in Europa ad essere sia marittima che terrestre.

© ATC Aitone © ATC Aitone

 

E ovunque un'infinita varietà di villaggi di montagna, tra cui Ota, punto di partenza di un sentiero che porta alle spettacolari Gole della Spelunca. Tra mare e montagna, la regione di Porto è stata a lungo al riparo in questa enclave e ha quindi mantenuto intatti il suo stile di vita e le sue abitudini. Per questo e per altri motivi, non si deve esitare a immergersi nel cuore dell'isola. Per conoscere davvero i Corsi e per alcune chicche da vedere, come il Tafunatu, il Monte Cinto o i laghi di Nino e Creno, per esempio.

 

© ATC © ATC

 

Keywords

I clienti hanno apprezzato

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

Per scoprire sullo stesso argomento

OUEST CORSE - SPELUNCA LIAMONE

Leggere anche...