×

A Santa di U Niolu: una passione sempre presente

Da Johanna il 11/09/2018

A Casamaccioli, nel cuore del Niolu, tre giorni di fervore cattolico per celebrare la Vergine Maria, patrona della Corsica.

Come ogni anno, è un pellegrinaggio che segue un rituale antico. É ancora presto quando imbocco la strada denominata "scala di a Santa Regina" , strada che porta nella regione del Niolu e arriva fino al paese di Casamaccioli. Una lunga processione di macchine già si dirige verso il paese che festeggerà per tre giorni e con il massimo fervore, la Natività della Vergine Maria, Santa protettrice dell'Isola.

 

La salita è spettacolare: selvaggia con le sue rocce rosse, quasi austera negli angoli più aridi, poi così rassicurante quando il verde della natura riappare. Niolu è una terra di tradizioni ancestrali, una terra di pastori.

 

Nella piazza della chiesa è allestito un grande palco per accogliere il clero che è venuto a diffondere la parola del Signore. All'ombra dei platani si raccoglie la folla, mentre molti vanno verso il candeliere per accendere una candela alla Vergine.

 

Al termine della Messa comincia una lenta processione che si dirige verso  lo spiazzo dedicano alla fiera e alla celebrazione . Il momento è solenne: una quindicina di confraternite precedute dal clero e da uomini che portano  a forza di braccia l’imponente statua della Vergine vestita con il suo mantello cucito da mani esperte, cantando “l'Ave Maria". Un momento di grande emozione.

 

Nello spazio della celebrazione e sotto il sole inizia a prendere forma "A granitula" (processione a spirale) sotto gli ordini di un vecchio signore che vigila sul suo corretto svolgimento. La spirale si crea e si disfa davanti a noi. La granitula dura ben mezz'ora. La fine della cerimonia è segnata dagli uomini che sollevano la statua della Madonna col bambino, presentata ai quattro punti cardinali.

 

Sono quasi le 13 e il pellegrino è decisamente affamato! Nessun problema, i numerosi stand di cibo...terreno sono a disposizione dei più affamati: fritelle, torte alle erbe, salumi, formaggi, migliacci... Senza dimenticare le famose capanne dove tutti possono dissetarsi, oltre ai numerosi stand di artigiani

 

Nutrimento spirituale o terreno, tre giorni di festa nel cuore della Corsica!

 

A scala di Santa Regina  ©ATC A scala di Santa Regina ©ATC

 

Bruloir ©ATC Bruloir ©ATC

 

A Granitula ©ATC A Granitula ©ATC

 

Statue de la Vierge ©ATC Statue de la Vierge ©ATC

 

Celebrazione della Vergine Maria

7, 8 e 9 settembre

Villaggio di Casamaccioli

Ufficio del Turismo di Niolu

 

 

I clienti ano apprezzati

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

Laissez votre commentaire

(écrivez votre commentaire, puis identifiez-vous)

Per scoprire sullo stesso argomento

RELIGIONE

Leggere anche...