Incontro con Antonina Rubina, insegnante di yoga, "Lemon and Love Yoga" ad Ajaccio

Lemon and Love Yoga: quattro parole per "un progetto di vita personale incentrato sulla felicità..."

Dopo studi di chimica in Russia e una carriera di modella a Parigi, lei si è trasferita in Corsica... come è nata questa scelta di vita?

 

Da quando ero molto giovane, viaggiare fa parte della mia vita, con i miei genitori e le mie sorelle in Russia, poi per 10 anni la mia carriera di modella mi ha portato a visitare tutti i continenti e dal 2012 giro il mondo come Yogi... La Corsica è sicuramente una delle più belle isole del mondo, l'ho scoperta nel 2010 e ho sentito subito la sua straordinaria energia. La natura, il suo clima e la sua incredibile varietà onnipresente, danno a questa montagna l'impressione di essere sposata al mare sotto gli auspici del sole. Con la pratica dello Yoga sviluppiamo tutte le forme di sensibilità che ci riportano alle cose autentiche, vere, semplici : la Corsica in poche parole... Nel 2009, ho sentito il bisogno di entrare nel centro di Yoga più vicino a casa mia a Parigi. È capitato che fosse quello di Faeq Biria, un discepolo di BKS Iyengar, il più grande yogi del XX secolo. Nel 2016, sono diventata una insegnante di Iyengar Yoga, in modo da poter a mia volta trasmettere i valori e i benefici di questa pratica millenaria. Come praticante, sono stata formata principalmente da due correnti: Iyengar Yoga e Ashtanga Yoga. È alla luce di queste esperienze di vita che io e mio marito, legato alla Corsica fin dall'infanzia, abbiamo deciso di lasciare Parigi nel 2019 per stabilirci ad Ajaccio con un progetto professionale intorno allo Yoga, un progetto di vita personale incentrato sulla felicità...E’ nato così Lemon & Love Yoga...

 

Voi proponete iniziazioni allo yoga di un giorno o di più giorni, qual è il vostro tipo di clientela e come scegliete i luoghi degli stage?

 

Lo yoga è universale, è aperto a tutti, è basato su valori di cui il nostro mondo ha bisogno : rispetto, tolleranza, benevolenza, esigenza, armonia, pace, consapevolezza di sé…Lo yoga è una scienza di vita. Sono convinta che lo yoga sia una risposta all'ansia generalizzata, una soluzione per mantenere una mente e un corpo sani, un mezzo per rafforzare il sistema immunitario, una chiave per un'esistenza migliore, e ancor più in Corsica che in qualsiasi altro luogo del mondo. In effetti, la nostra isola è una terra di contrasti, i luoghi che scegliamo si ispirano a questa varietà per offrire a tutti spazi di pratica che garantiscano l'autenticità di un insegnamento di qualità, una connessione con gli spazi naturali dell'isola, un'esperienza emozionale davvero unica. I nostri soggiorni a tema sono un invito al viaggio, si svolgono solo in primavera e in autunno, lontano dall’affollamento estivo. I nostri obiettivi sono, da un lato, far scoprire e approfondire diverse pratiche di yoga, sotto la supervisione di un corpo insegnante di alta qualità, e, dall'altro, esplorare le singolarità della Corsica attraverso attività, incontri e conferenze che creano le condizioni per entrare in comunione con questo spazio unico al mondo, la cui ricchezza, autenticità e varietà sono eguagliate solo dal suo fascino e dalla sua bellezza ... 

 

Com'è una giornata-tipo di iniziazione allo yoga? 

 

In realtà non esiste una giornata-tipo perché ogni essere è unico, perché ogni persona si trova in uno stato particolare al momento del suo incontro con me quando inizia la seduta. La maggior parte dei corsi sono di gruppo, il che significa che i livelli sono diversi, quindi bisogna adattarsi in modo che un allievo che è già avanzato non si annoi, mentre un principiante non si senta completamente perso o abbandonato. È proprio in questi momenti che la preparazione preliminare dei corsi è essenziale, che la serietà della mia formazione è indispensabile per il benessere di tutti. I miei allievi non sono clienti, ma soprattutto persone che conosco o imparo a conoscere, e devo offrire loro sicurezza, padronanza dei gesti e rispetto delle indicazioni facendo sì che lo Yoga diventi gradualmente una routine di cui è difficile fare a meno, tanto diventa importante l'acquisizione di cose positive.

Quali consigli darebbe a qualcuno che non osa fare il primo passo verso lo yoga? 

 

Gli direi che non c'è niente di peggio che non osare! Contrariamente allo sport o allo spirito di competizione, in cui i risultati sono fattori chiave, alle attività sportive, in cui il limite fisico, il limite di età condizionano la possibilità di progredire, lo yoga può accompagnare fino agli ultimi momenti dell’esistenza, ed è questo che fa la sua unicità.

 

In che modo la Corsica è una terra di predilezione per lo yoga? 

 

Lo scrittore Paul Valéry ha scritto "Voi vivete in un'isola molto bella che ho molti motivi di amare (...), un territorio a parte, che si difende ancora un po' dal somigliare a tutti gli altri". La Corsica è da secoli una terra d'ispirazione per tutti gli artisti, i grandi uomini della storia, i viaggiatori, i sognatori, gli sportivi, gli amanti della natura, le persone in cerca di autenticità. La Corsica, la sua storia, la sua cultura, il suo patrimonio, le sue singolarità, la sua natura sono ancora poco conosciuti. È per questo che abbiamo scelto questo territorio per costruire le nostre proposte di soggiorni-yoga con l'obiettivo di fondersi con gli standard isolani di coloro che in tutti i campi hanno scelto l'eccellenza per promuovere la loro attività. Ed è in questo modo che vi proponiamo di scoprire la Corsica e i suoi tesori, indubbiamente arricchiti da quell'arte di vivere che è lo Yoga.

Ovunque nel mondo la pratica dello yoga sta registrando uno sviluppo molto importante, nel Mediterraneo, Grecia, Spagna, Portogallo, Italia, Marocco hanno già fatto di questa attività un elemento ricorrente della loro offerta turistica, e oggi è la nostra « Isola della Bellezza » che vi invita a un viaggio esclusivo all'incontro di una terra che concentra tutte le meraviglie del mondo e lo Yoga. La Corsica ha tutte le carte in regola per diventare un riferimento essenziale nel campo dell'organizzazione di attività "di alta gamma/qualità" a vocazione yoga attraverso "RITIRI" e "WORKSHOP" tematici come: YOGA/ESCURSIONISMO, YOGA/DETOX, YOGA/BALNEOTERAPIA, YOGA/CULTURA, YOGA/MEDITAZIONE, YOGA/AYURVEDA, YOGA/ATTIVITÀ ACQUATICHE, YOGA/CAVALLO 

Lei è una sostenitrice del turismo responsabile e molto impegnata per l'ambiente. Quali sono le azioni concrete realizzate al Lemon and Love Yoga?

 

Abbiamo selezionato per i nostri stagisti luoghi emblematici, adatti alla pratica dello Yoga e perfetti per la situazione sanitaria che attraversiamo. Spazi dove natura, benessere e Yoga si fondono per creare un'esperienza senza tempo. Naturalmente, prestiamo particolare attenzione alla dieta dei nostri ospiti. Offriamo piatti biologici vegani e vegetariani a base di prodotti freschi locali della Corsica. Siamo in perfetta sintonia con la logica della filiera corta, e prendiamoo solo quello che ci serve per una garanzia di freschezza assoluta. Per convinzione personale, sono contraria allo spreco di cibo, quindi in concreto chiediamo ai nostri futuri stagisti di scegliere i loro menu al momento della prenotazione, così sono anch’essi attori del nostro approccio e insieme difendiamo un valore caro allo Yoga: la felicità delle cose semplici ! Inoltre, tutti i nostri partner hanno fatto delle regole di rispetto per l'ambiente una priorità nel loro sviluppo: gestione degli acquisti (di prossimità), gestione delle acque, gestione dell'energia, gestione dei rifiuti, gestione degli spazi verdi ... Tutti elementi che aggiungono al servizio sperimentato una sensazione legittima di partecipare attivamente alla conservazione degli ecosistemi naturali e umani, un concetto intrinseco alla nostra isola. 

Avete progetti ambientali in continuità di quelli già realizzati? 

 

Sì, assolutamente! Durante il soggiorno con noi, vogliamo di far scoprire ai nostri stagisti l'incredibile ricchezza della fauna e della flora della Corsica. Dobbiamo considerare che siamo tutti responsabili della conservazione degli ecosistemi naturali. Per questo ho cofondato nel 2020 con Stéphane Biancucci e mio marito l'Associazione "CAPO Assuciazione" il cui oggetto sono lo studio e/o le azioni che possono aiutare la conoscenza, la protezione e il miglioramento dell'ambiente naturale. Il suo scopo è principalmente quello di salvaguardare - soprattutto nelle zone della Strada delle Sanguinarie, Parata, Capo di Feno e Golfo di Ajaccio - la fauna e la flora selvatica, insieme agli ambienti da cui dipendono (rocce, paesaggi, siti, suoli, aria e acqua). È un impegno forte, ed è questa volontà che vogliamo condividere con tutti coloro che incontriamo durante i soggiorni che organizziamo. Nel corso dei laboratori che proponiamo, incontreranno botanici, ornitologi, guardie costiere, animatori di Natura 2000... tutte le donne e gli uomini che dedicano la loro vita a far sì che questo straordinario spettacolo vivente possa durare nel tempo a beneficio delle generazioni future. Abbiamo selezionato diversi siti dove potranno scoprire la bellezza e la varietà degli ambienti naturali della Corsica, facendo un viaggio indimenticabile, organizzato e animato da CAPO Assuciazione

 

In questi tempi difficili, hai un piccolo consiglio facile da seguire quotidianamente per rimanere "zen"?

 

Sistemate un tappetino da yoga in mezzo alla natura e cominciate a conoscervi…. 

 

Antonina Rubina©Lemon and Love Yoga Antonina Rubina©Lemon and Love Yoga

 

Antonina Rubina©Lemon and Love Yoga Antonina Rubina©Lemon and Love Yoga

 

 

Antonina Rubina©Lemon and Love Yoga Antonina Rubina©Lemon and Love Yoga

Scoprite le offerte 2021/2022 proposte da Lemon and Love Yoga 

nina@lemonandloveyoga.com

04 95 10 44 37

06 28 50 20 99

I clienti hanno apprezzato

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

Leggere anche...