image

Da Mareva il 12/07/2018

Passeggiata sul « chemin des crêtes » sopra ajaccio

Una magnifica vista panoramica sulla citta’ di ajaccio e il suo golfo

Questa passeggiata sull’alto di Ajaccio offre una magnifica vista panoramica sulla città e il golfo. Da fare sul fresco, il mattino presto, (verso le 8), o la sera (verso le 19). Partenza dal Bois des Anglais, Route du Salario, imboccando il famoso « chemin des crêtes ».

Come ho raccontato nel mio articolo sull’itinerario alla punta della Parata, in questo periodo mi piace fare passeggiate. Questo week-end, ho deciso di andare con mia cugina sul  «  chemin des crêtes », il sentiero di cresta sopra  Ajaccio al mattino presto. Spero siate ben motivati stamattina, visto che verrete con noi !

Mi lascio guidare da mia cugina dal momento che è la prima volta per me su questo sentiero.

Il sentiero comincia a salire a tornanti, fra olivi selvatici, piante di lentisco e fichi di Barberia, fino al famoso Rocher de Bella vista, da cui potete ammirare la città che si stende ai vostri piedi. La vista dall’alto premia la fatica della salita.

Si riparte, risalendo una curva, attraverso un boschetto dal profumo di mirto.

Una breve rampa di salita ripida ed ecco le bergeries –gli ovili - in rovina di Lamucciu.

Pochi metri più su, il Rocher de la Tête de mort. Bisogna girare attorno a questa roccia per osservarla « di faccia » con le due orbite, splendidi e curiosi tafoni di granito, effetto della geologia e dell’erosione. Secondo la leggenda, sarebbe la testa pietrificata del diavolo .

 

Una breve pausa sotto gli ulivi, prima di iniziare la discesa e lasciare il « chemin de Crêtes » ai piedi del monte Cacalovu e raggiungere il Parc Berthault, a due passi dalla spiaggia Trottel.

Direzione la spiaggia lì accanto, giusto il tempo per stendersi un po’ al sole, quindi si va a mangiare in uno dei ristoranti sulla mare.

The most

Départ : arrêt de bus Bois-des-Anglais (n°7), à 15 min du centre d’Ajaccio

Dénivelé : 300 m

Difficulté : moyenne (praticable toute l’an

Partenza: fermata del bus Bois-des-Anglais (n°7), a 15 min dal centro di Ajaccio

Dislivello : 300 m

Difficoltà : media (praticabile tutto l’anno)

Randonnée fra le due e le quattro ore secondo l’itinerario scelto  

Il sito indispensabile per sapere tutto del Sentier des Crêtes.  

I clienti hanno apprezzato

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Average rating: 0/5 (0 somma dei voti)

come accedere ?

Leggere anche...