• Tutto su due ruote!

In bici e mountain bike, con due ruote tutta la Corsica a voi tutto l'anno

Per gli amanti del mountain bike, ce n’è per tutti i gusti. Le escursioni nel Niolu e i suoi sentieri montuosi sono particolarmente indicati per i più temerari. Gli altri potranno seguire gli itinerari che costeggiano il mare o effettuare la traversata dei villaggi, oppure affidarsi al caso, fare una piccola pausa e chiacchierare con gli abitanti che vi consiglieranno   percorsi poco conosciuti ed ancora selvaggi. I numerosi percorsi ad anello vi sedurranno. Fate una piccola sosta sull’altopiano di Cuscione, il suo circuito è il campo da gioco degli sportivi di alto livello. 

GT 20 : La grande traversata da Capo Corso a Bunifaziu

E' il nuovissimo fiore all'occhiello dell'offerta cicloturistica dell'Agenzia per il Turismo della Corsica. E verra' certo emulata. Va detto che, con le sue dodici tappe distribuite su quasi 600 km, vale la pena di fare una deviazione. Su bici da strada, mountain bike e piccola grande novità, su bici elettriche, mostra un altro volto della Corsica.

Quando il tortuoso rilievo dell'isola si trasforma in un formidabile terreno di avventura, offre il percorso sul gran crinale che si estende da Cap Corse a Bunifaziu, con anelli di raccordo e un’atmosfera speciale. La grande traversata fa onore al suo nome. Lungo il percorso, il fascino discreto dei villaggi di montagna, una vista mozzafiato sul mare e una possibile deviazione verso le vette eteree del GR 20. Gli amanti delle emozioni forti o coloro che sono semplicemente desiderosi di cambiare panorami e scenari e di rilassarsi saranno entusiasti.  Che si sia uno sportivo confermato o un semplice appassionato, la scelta è vasta.  A ciascuno la sua GT 20 . Per un piacere e un’emozione su misura.

 

 

©TomBayer Fotolia

Ti piacerà anche...